casa condominio locazione ingegnere avvocato legale consiglio informazioni condominio casa consulente legale ingegnere avvocato
 
Piccolo condominio
 

Su

 

Se il condominio di edificio è costituito da due soli partecipanti si dice che è un "piccolo condominio".
Per il piccolo condominio gli articoli del Codice Civile, a partire dal 1136, sono inapplicabili (relativi alla costituzione dell'assemblea e alla validità delle relative delibere), si applicano però gli articoli della comunione in generale art. 1105 e 1106. 
Contrasti tra i condomini
Nel caso ci sia contrasto tra i due partecipanti è non si possa arrivare ad un accordo è possibile fare il ricorso all'autorità giudiziaria per superare le conflittualità.
"...se non si prendono i provvedimenti necessari per l'amministrazione della cosa comune o non si forma una maggioranza, ovvero se la deliberazione adottata non viene eseguita, ciascun partecipante può ricorrere all'autorità giudiziaria. Questa provvede in camera di consiglio e può anche nominare un amministratore".
Convocazione assemblea
Anche nel piccolo condominio, come nel condominio in generale, non sono prescritte particolari formalità per convocare l'assemblea, ma è pur sempre necessario che tutti i compartecipanti siamo stati posti in grado di conoscere l'argomento della deliberazione, per cui la preventiva convocazione costituisce un requisito essenziale per la validità dell'assemblea. Non vale un semplice avvertimento o la necessità di fare dei lavori (cass. 25.06.91 n. 7126).
 
Per eventuali commenti o suggerimenti relativi a questo sito scrivi al Web Master webmaster@tutelati.it
Ultimo aggiornamento: 17 luglio, 2004. Per le consulenze online utilizzare esclusivamente l'apposito modulo di richiesta.